Tuesday, May 17, 2016

Come cuocere il RISO per il SUSHI



IL RISO CONDITO PER IL SUSHI (SUSHI MESHI)
Alla base di un buon sushi c'è un riso di buona qualità. Scegliete il riso di tipo giapponese a chicco piccolo, reperibile nei negozi di alimenti giapponesi. Il riso viene prima cotto e poi aromatizzato con una miscela di aceto, zucchero e sale. In base alla regola generale più è intenso il sapore della farcitura o della guarnizione servita con il riso, più la miscela di aceto deve essere salata e quindi meno dolce. In Giappone, ogni sushi bar ha una propria ricetta segreta per la miscela di aceto. Una volta preparato il riso, tenetelo coperto fino al momento dell'uso con un panno pulito e umido. Il riso cotto deve essere usato nella giornata stessa e non deve essere tenuto in frigo.
Dose per 4 persone
450 g di Riso 540 ml di Acqua 70 ml di Aceto di riso Alga Konbu (se disponibile) 5 cm 3 cucchiaini di sale 4 cucchiai di zucchero
1) Cuocere il riso con il metodo classico giapponese. 2) Quando il riso e' cotto , versatelo in un contenitore* mentre è ancora caldo.
Preparare la salsa con l'aceto ed il sale e versarla nel riso mescolando il tutto con delicatezza usando un cucchiaio di legno in modo da non schiacciare e rompere i chicchi di riso. Durante questa operazione e' necessario arieggiare il riso con un ventaglio per raffreddarlo il più velocemente possibile. Quando il riso e la salsa saranno ben amalgamati il riso per sushi (SUSHI-MESHI) e' pronto e dovrà essere mantenuto sempre a temperatura ambiente.
􏰀 Il contenitore in cui si condisce tradizionalmente il riso per sushi si chiama HAN- GIRI, è fatto con legno di Chamaecyparis 0btusa, (japanese cypress) che in Giappone si usa anche per fare vasche da bagno o armadi.

INC News, 17/05/2016

No comments:

Post a Comment