Friday, June 19, 2015

LET'S TALK ABOUT OMEGA 3!

Gli omega-3 sono un tipo di acidi grassi polinsaturi di cui è ricco il pesce, ma anche alcuni semi e la frutta secca in guscio: si tratta di elementi essenziali per il corretto funzionamento del nostro organismo.
Questi acidi grassi, infatti, si trovano o come componenti fondamentali del sistema nervoso, o circolanti nel sangue, dove ci proteggono dalla possibile insorgenza di malattie cardiovascolari, facendo diminuire sia il livello di trigliceridi che la capacità di aggregazione delle piastrine, cioè il rischio di trombosi.
Inoltre, incidono sulla fluidità e sulla coagulazione del sangue, influiscono sull'elasticità delle cellule e abbassano il colesterolo “cattivo” (l'LDL), senza però aumentare quello “buono” (l'HDL). Se assunti in proporzione corretta con altri acidi grassi essenziali, gli omega-6, possono avere capacità antiinfiammatoria.
Il pesce azzurro (come le alici, gli sgombri e le sarde) è particolarmente ricco di omega-3 a catena lunga, mentre la frutta secca in guscio contiene omega-3 a più breve catena, che necessita di allungamento da parte dell’organismo.Il pesce di allevamento potrebbe avere un contenuto differente (ma sempre elevato) di acidi grassi da quello pescato in acque libere, perché la loro presenza dipende dal tipo di alimentazione del pesce. Il pesce libero, infatti, si nutre di plancton o di altri pesci che, a loro volta, contengono omega-3; i pesci di allevamento, al contrario, sono abitualmente nutriti con mangimi e, di conseguenza, il loro contenuto in omega-3 dipende dalla tipologia del mangime utilizzato.

The omega-3s are a type of polyunsaturated fatty acids, which is rich in fish, but also some seeds and nuts in the shell: it is essential for the proper functioning of our body.
These fatty acids, in fact, are or as fundamental components of the nervous system, or circulating in the blood, where they protect us from the possible onset of cardiovascular diseases, by decreasing both the level of triglycerides that the ability of platelet aggregation, that is, the risk of thrombosis.
Moreover, affect the flow and blood clotting, they affect the elasticity of cells and lowering "bad" cholesterol (LDL), without increasing the "good" (HDL). If taken in correct proportion with the other essential fatty acids, omega-6, may have anti-inflammatory capabilities.
Oily fish (such as anchovies, mackerel and sardines) is particularly rich in omega-3 long-chain, while the dried nuts contain omega-3 in the shortest chain, which needs elongation by the body. The farmed fish could have a different content (but still high) of fatty acids from the one caught in open water, because their presence depends on the type of feeding of the fish. The fish free, in fact, feeds on plankton or other fish that, in turn, contain omega-3; farmed fish, in contrast, are usually fed with feed and, consequently, their content of omega-3 depends on the type of feed used.

No comments:

Post a Comment