Monday, September 1, 2014

UNA BUONA GRAPPA DI VECCHIO STAMPO

Cominciamo subito con un qualche cosa che mi sta a cuore: le Grappe aromatiche fatte in casa. Questa ricetta viene da mia nonna e si rifà agli anni 1899-1900. Si tratta di addizionare ad una buona Grappa alcuni elementi che ne fanno un liquore diuretico e depurativo, mantenendo saldo l'aroma della Grappa che però si coniuga molto bene con sedano e limone, due elementi che anche io all'inizio ne ero piuttosto sconcertato.
Facilissima da fare, ascoltate bene:
a-triturate il cuore di un sedano mantenendo le sue foglioline verdi tenere, assieme alla scorza (solo parte gialla) di un limone
b-ponete a macerare i due elementi in un vas ermetico contenente Grappa di buona qualità
c-lasciate il vaso in un luogo caldo ma non esposto ai raggi solari per due settimane, scuotendolo di tanto in tanto
d-dopo due settimane filtrate il composto imbottigliandolo in bottiglie a tappo di sughero e lasciate riposare per un paio di mesi.

La Grappa così aromatizzata la potete tenere anche in frigorifero, da servire dopo pranzo fresca, prima di un caffè.



Let's get started with something that is close to my heart: the aromatic homemade Grappa. This recipe comes from my grandmother, and refers to the years from 1899 to 1900. It is a good Grappa adding some elements that make it a liquor diuretic and cleansing, maintaining the balance of aroma of Grappa, but it combines very well with celery and lemon, two elements that I also beginning I was rather taken aback. 
Very easy to do, listen well: 
a-chop heart of a celery, retaining its green leaves hold, along with the peel (yellow part only) of a lemon 
b-place to macerate the two elements in a sealed vase containing Grappa of good quality
c-let the jar in a warm place, but not exposed to sunlight, for two weeks, shaking occasionally 
d-filter after two weeks the mixer,  bottling it in bottles to cork and let them sit for a couple of months. 


The Grappa flavored so you can also keep in the refrigerator, to be served after lunch, fresh, before a coffee.

INTRODUZIONE - INTRODUCTION

Ho cominciato ad occuparmi di cucina (come hobby ) nel 1969, con la nascita di mio figlio, poi dopo aver letto ed applicato alla lettera le indicazioni di Cesare Cremonini nel suo libro " 201 panini di autore", mi sono via via sempre più interessato alla cucina e al cucinare internazionale non come persona che legge semplicemente una ricetta e la ripropone tale e quale, ma anche come ricercatore della qualità di ciò che si prepara e, grazie anche ai miei studi di chimica, oltre al fatto di aver girato in 29 Paesi del mondo per lavoro, posso ora meglio valutare il cibo che si prepara e si consuma, portandone a conoscenza di ciò a miei lettori. Questa pagina, inserita nel contesto dell'editoriale "INC News Commentary" è dunque dedicata a tutti coloro a cui piace la cucina e il buon mangiare. Accetto, logicamente, critiche, suggerimenti e consigli, perchè nessuno è perfetto e vorrei poter dare il meglio della mia esperienza nel modo più giusto.

I started with the cooking (as a hobby) in 1969, with the birth of my son, then after have read and applied at the letter the instructions of Cesare Cremonini in his book "201 sandwiches of author," I gradually more and more interested to the kitchen and international cooking not as a person who simply repeats a recipe and do as such, but also as a researcher in the quality of what has to be prepared and, thanks to my chemistry studies, besides the fact that he shot in 29 countries of the world for work, I can now better assess the food that is prepared and consumed, passing info of my knowledge to my readers. This page, inside the context of the editorial "INC News Commentary", is therefore dedicated to all those who love cooking and good eating. I will accept, of course, criticisms, suggestions and advice, because nobody is perfect and I wish to give the best of my experience in the proper way. 

Enjoy my posts!